Il senso dell’orgoglio e del possesso nel duca di Ferrara