Pesca sportiva: tra hobby e passione

Alcune persone sono titubanti nel definire la pesca come uno sport. Perché dunque facciamo differenza tra pesca sportiva e pesca normale? Forse perché nel secondo caso si prende il pesce per mangiarlo o per venderlo, mentre con la pesca sportiva l’obiettivo è esplorare e poi lasciare nuovamente l’animale nel suo habitat.

L’ABILITÀ FISICA

La pesca sportiva ha bisogno di pratica, pazienza, abilità e forza. Sebbene possiamo usare una canna da pesca e un mulinello , il che toglie parte del peso, ci sono volte in cui avrai a che fare con animali dalle dimensioni inaudite.

Ti serve forza muscolare e buon equilibrio per catturare pesci di dimensioni mostruose. Conta poi che devi essere un tipo paziente, perché prima che il pesce abbocchi, potrebbero volerci ore.

La pesca è un'attività che richiede sforzo fisico e abilità. Non certo un caso che ci sono molte società di pesca come la Pesca Sport San Polo e anche molte tecniche di pesca che puoi usare per pescare, per catturare i pesci più grandi, ma la forza sarà sempre il punto a tuo favore.

LA COMPETITIVITÀ

Nell’ambito della pesca sportiva, ci sono tornei in cui le persone di tutto il mondo sono sfidate a catturare il maggior numero di pesci o il pesce più grande. C'è una varietà di tornei, organizzati da vari club di pesca, associazioni o charter che mettono in palio trofei e premi da assegnare alle squadre vincitrici.

C'è competizione tra le squadre non solo per le capacità che si sviluppano e si mettono in atto ma anche per il nome che ci si fa nel settore. Possiamo quindi definire questa pesca sportiva un semplice hobby? Assolutamente no.

LE REGOLE

Ci sono regole e regolamenti in ogni stato che stabiliscono come porre in essere la pesca sportiva. Regole che sostanzialmente servono a proteggere le specie e l'altra vita marina. Per assicurarsi che le persone in acqua siano a conoscenza delle regole, devono dotarsi di una licenza o di un permesso di pesca.

Esistono licenze di pesca sportiva, che è il tipo più comune, licenze di pesca a noleggio / charter e licenze commerciali. È d’obbligo avvalersi delle licenze di pesca sportiva per acquistare e poi utilizzare attrezzi, come amo e lenza, canna e mulinello e altri attrezzi, utili ai fini ricreativi. Tutto questo dimostra come la pesca sportiva ormai abbia preso quota come tante altre attività. Richiede impiego fisico, ci sono delle regole e tanti altri i obblighi e doveri. Se non è questo uno sport, cosa potrebbe esserlo?