La scelta ponderata è quella vincente

L’elettrodomestico indispensabile

Esiste un elettrodomestico, ormai talmente indispensabile nella quotidianeità, del quale difficilmente si può fare a meno. Si tratta della lavatrice, apparsa sul mercato nel lontano periodo, compreso tra il 1765 e il 1767. I primi rudimentali modelli, furono poi sostituiti, nel corso dei decenni, da lavatrici sempre più tecnologicamente avanzate e con numerose prestazioni d’eccellenza.

La lavatrice, seppur con le sue dimensioni sempre piuttosto ingombranti, è sempre riuscita a trovare una giusta collocazione all’interno di ogni casa. Poterla acquistare, per la sua importanza nel sostituirsi ai vecchi metodi di lavaggio della biancheria, è diventata una scelta talmente strategica, che l’industria del settore, ha pensato di creare modelli ‘slim’, adattabili ad ambienti moderni, sempre più piccoli, pur non modificando, anzi incrementando anche le prestazioni tecniche.

Le caratteristiche essenziali per l’acquisto

L’acquisto di una lavatrice presuppone una preventiva analisi di alcuni parametri essenziali, al fine di ottenere il massimo del risultato sperato. Si parte ovviamente dalle dimensioni, che dovranno essere equamente rapportate allo spazio a disposizione. In base allo spazio, si dovrà decidere poi il posizionamento della carica per la biancheria, se dall’alto, con sportello, o la classica apertura frontale, con oblò.

Successivamente, la valutazione si sposterà sulla portata del cestello, che identifica di fatto la capacità di carico della lavatrice, che nei modelli attuali può variare dai 5 kg fino agli 8 kg. La scelta della grandezza della lavatrice, dipenderà ovviamente dal numero delle persone presenti nel nucleo familiare, e per le quali si dovranno effettuare le operazioni di lavaggio.

Le funzioni che offre l’elettrodomestico, sono un altro degli aspetti essenziali da prendere in considerazione, prima di effettuare la scelta per la miglior lavatrice da acquistare. Una delle funzioni attualmente più gettonate, oltre alle classiche permettono la personalizzazione dei lavaggi, è la presenza del sistema WI-FI che permette di attivare la lavatrice, anche da remoto.

La scelta di programmi che la lavatrice può offrire, è una delle caratteristiche fondamentali, da valutare in fase di acquisto; sarà infatti opportuno che l’elettrodomestico, possa essere impostata per effettuare lavaggi differenziati, a partire quindi dalle impostazioni di temperature e giri del cestello per i capi delicati, fino a quelli più resistenti, come ad esempio il tessuto jeans. Importantissime anche le varie funzioni centrifuga, che dovranno avere diverse fasi di impostazione, sempre dipendentemente dal tipo di tessuto che è in lavaggio. Centrifuga con numero di giri alti per la biancheria di casa in cotone o tessuti resistenti, minimi per la seta o altri tessuti particolarmente leggeri e delicati.

Infine, ma non per importanza, sarà estremamente consigliata l’analisi del consumo. Ogni lavatrice infatti, si differenzia per classe di appartenenza. Con il simbolo A+++, sono identificate quelle dai minori consumi; nella fase di scelta, non si dovrà quindi mai scegliere un modello, che non abbia almeno una classe di appartenenza A.

Inoltre, per ottimizzare i consumi, le lavatrici normalmente dovrebbero essere attivate durante le ore notturne, questo presuppone, una scelta orientata nei confronti di un modello, che presenti caratteristiche di estrema silenziosità ma anche assenza massima di vibrazioni, che potrebbero arrecare fastidio a chi riposa.

La manutenzione della lavatrice
Attenzione massima nella scelta anche per ridurre le spese per la futura manutenzione tipiche ma anche piuttosto ingenti, per le lavatrici che non abbiano funzioni tecnologicamente avanzate.
Attualmente sul mercato esistono dei modelli di lavatrici, che hanno impostazioni in grado di intervenire in maniera automatica, per effettuare la procedure di auto mantenimento. Manutenzione auto programmata quindi, grazie alla quale, ci si dovrà rivolgere ai tecnici, solo ed unicamente in caso di guasti particolarmente gravi.

Tutte le linee fino ad ora trattate, sono fondamentali e imprescindibili, per procedere alla scelta e conseguente acquisto, della miglior lavatrice, quella che potrà assicurare e garantire, gli aspetti peculiari legati al suo utilizzo.

Nulla da lasciare al caso, tanti aspetti da verificare e analizzare attentamente, valutazioni indispensabili per poter acquistare la miglior lavatrice; l’elettrodomestico giusto che possa non solo durare nel tempo ma anche rispondere perfettamente alle esigenze personali.