Hotel 2.0

Un tempo gli alberghi erano luoghi in cui il viaggiatore, in giro per motivi personali o di lavoro, cercava ristoro dalla stanchezza in un letto comodo e in un pasto caldo ed al massimo poteva trovare un facchino che portava i bagagli nella sua stanza. Oggi come oggi, si possono trovare hotel in cui gli addetti vanno addirittura a fare shopping per te. E non parliamo esclusivamente di alberghi di lusso. I servizi negli alberghi ora sono dei più vari: dalla spa e piscina alle organizzazioni private di tour organizzati; dalle passeggiate a cavallo, ai giri per la città sui segway (una sorta di monopattini elettrici); dalle escursioni estive nelle zone di montagna, alle discese in sci o snowboard nei periodi invernali organizzate dalla stessa struttura ospitante. Insomma, siamo ormai nella generazione degli hotel 2.0.

Il servizio shopping

Uno dei servizi che mettono più curiosità è la possibilità di mandare qualcuno di esperto a fare shopping per te. Hai dimenticato di mettere il pigiama in valigia, ma sei appena arrivato e dopo il lungo viaggio non hai proprio voglia di uscire a cercare un negozio per potertelo comprare? O sei in una località di mare ed hai scordato il costume, ma non vedevi l’ora di farti quel bagno così agognato che desideravi da tanto tempo? Beh, in alcuni alberghi puoi richiedere il servizio shopping: un personal shopper professionale sarà a tua disposizione tutto il tempo che vorrai, parlerete di cosa ti piace, di qual è lo stile che preferisci e quanto vorresti spendere. In poche ore, il tuo desiderio sarà esaudito e se non sei soddisfatto, il tuo personal shopper per un giorno, tornerà alla ricerca. Provare per credere: nel cuore di Roma in Via Nazionale, il Floris Hotel mette a disposizione dei clienti proprio questa prestazione. Per avere più informazioni e dettagli riguardo questo tipo di servizio e degli altri che l’hotel mette a disposizione, clicca qui.

Le SPA

Le regole dell’hotellerie pretendono che la prima cosa sia l’attenzione al cliente, che deve sentirsi coccolato ed in pace con il mondo. Non deve avere problemi di alcun genere e rilassarsi come fosse a casa sua. Per questo motivo, molti alberghi spingono sulle SPA dove offrono massaggi singoli o di coppia, vasche idromassaggio e percorsi benessere accompagnati da tisane, bevande calde e/o fresche ed aperitivi con frutta, verdura cruda e prodotti depuranti. Una coccola estrema di cui io stessa ho avuto esperienza è l’idromassaggio esterno…nei mesi invernali! Entrare in una vasca di acqua calda circondati dalla neve, quella ormai posata a terra e quella che cade dal cielo, è una sensazione magnifica che ripaga del freddo percepito dovendo attraversare in costume, sotto la neve, quel piccolo passaggio che conduce dalla sauna alla vasca esterna. E, se volete fare un’esperienza in più, provate a rotolarvi nella neve e buttarvi poi nuovamente nell’acqua calda: sarà molto divertente!